Cultura

STORIA DELLA CITTÀ DI MILANO - parte 2

(0 recensioni )

Un originale percorso a cavallo tra la storia e la geografia cittadina per tentare di ricostruire il passato e il presente di Milano. Attraverso eventi sconosciuti, leggende, antiche tradizioni e storie si delineerà agli occhi dei corsisti una città inedita, fatta di luoghi e personaggi che tutti conoscono, mostrati però sotto una luce diversa. Il corso di STORIA DELLA CITTÀ DI MILANO è strutturato in sei moduli autonomi. Ogni modulo può essere frequentato indipendentemente dagli altri, permettendo agli studenti di scegliere liberamente l'ordine in cui seguirli.

immagine corso
Terminato
-

COSA IMPARERAI

1. Le streghe di Milano Anche Milano ha dovuto pagare un assurdo tributo di sangue durante l’epoca della caccia alle streghe. Un vero e proprio genocidio che scopriremo attraverso la ricostruzione del processo alla strega più famosa di Milano: Caterina de’ Medici. 2. I misteri di Milano Anche se Milano è una città concreta, votata all’economia, tra le sue vie e i suoi vicoli si nascondono molte storie leggendarie: fantasmi, diavoli e mostri si muovono ancora oggi indisturbati tra gli happy hour e le settimane della moda e del design. 3. I quadri miracolosi di Milano A Milano, nel corso dei secoli, si siano registrati decine di episodi miracolosi spesso dal sapore leggendario: Madonne che piangono, altre che stendono le mani, quadri che grondano sangue, e così via. Episodi che ancora oggi si riverberano nelle usanze e nelle tradizioni milanesi. 4. Fonti miracolose e altri prodigi A dispetto della fama di persone concrete, anche i milanesi si abbandonano a credenze particolari. Dalle fonti in grado di curare ogni tipo di malattia, fino alle statue da pregare per ottenere grazie espresse, pronte a realizzarsi in meno di ventiquattro ore. 5. La famiglia Ricordi e la grande musica Questa serata è un viaggio attraverso la storia e la musica dei più grandi compositori che hanno lavorato in città sulla scia di un legame comune: quello con la famiglia Ricordi. La grande casa editrice musicale fu fondata nel 1808, a Milano, da Giovanni Ricordi e da allora in poi si è legata a filo doppio con tutta la storia della musica italiana, e soprattutto con quella milanese. 6. Nanni Ricordi e la nascita dei cantautori La storia della famiglia Ricordi non si ferma con la musica classica. L’ultimo esponente della casa editrice musicale, Nanni Ricordi, ebbe il merito, tra gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento, di lanciare tutti i più grandi cantautori italiani: Gino Paoli, Giorgio Gaber, Luigi Tenco, Enzo Jannacci e tutti gli altri. 7. Il futurismo Il poeta Filippo Tommaso Marinetti, a Milano, tenne a battesimo il Futurismo, una corrente artistica votata alla modernità e al dinamismo, che spaziava dalla letteratura alla danza senza tralasciare pittura, scultura e teatro. Il Futurismo è stata la prima avanguardia e da Milano si è rivelato capace di modificare e influenzare l’arte e la letteratura del mondo intero. 8. La mala milanese Ligèra, così veniva chiamata la mala milanese di una volta, non una criminalità organizzata e coerente, ma una sorta di aggregazione spontanea di persone dotate di un unico codice morale che si associavano in piccole bande. Questa è la sua storia. 9. I serial killer di Milano Il primo assassinio seriale della storia italiana, Antonio Boggia, era conosciuto con il soprannome di Mostro di Milano perché proprio nella nostra città cacciava e uccideva le sue vittime. Da quel lontano 1860, all’ombra della Madonnina di assassini ne sono passati tanti e alcuni sono stati in grado di scuotere le coscienze trasformandosi in vere e proprie icone del male. 10. Storia dell’albergo popolare In via Marco d’Oggiono, all’angolo con via Conca del Naviglio, fino ai primi anni Sessanta del Novecento sorgeval’Albergo Popolare. Costruito nel 1889, si basava su un’idea umanitaria tanto semplice quanto incredibilmente innovativa per l’epoca: in cambio di una cifra irrisoria dare ai poveri un ricovero per la notte, un pasto caldo e, secondo necessità, indumenti e medicinali.

COME FUNZIONA

Durante le lezioni, per accompagnare il racconto, saranno proiettate immagini dei luoghi e degli eventi raccontati.

COSA TI SERVIRÀ

Tanta curiosità, blocco e penna per eventuali appunti.

REQUISITI

Il corso è rivolto a chi immagina che per godere appieno del luogo in cui si vive sia necessario conoscerne la storia, ma anche a tutti coloro che hanno voglia di imparare, a quelli che hanno una curiosità inesauribile, a coloro che amano la nostra città, ma sono convinti di conoscerla poco, a tutti quelli che sanno qualcosa sulla storia dei luoghi in cui passeggiamo ogni giorno, ma hanno la consapevolezza che quel “qualcosa” è solo la punta di un iceberg fatto di eventi molto più complessi e interessanti.

CALENDARIO

(alcune date potrebbero cambiare anche a corso già iniziato per motivi organizzativi o per cause di forza maggiore)

Lezione Data Lezione Ora inizio Ora fine
1 25-01-2024 11:00 12:30
2 01-02-2024 11:00 12:30
3 08-02-2024 11:00 12:30
4 22-02-2024 11:00 12:30
5 29-02-2024 11:00 12:30
6 07-03-2024 11:00 12:30
7 14-03-2024 11:00 12:30
8 21-03-2024 11:00 12:30
9 04-04-2024 11:00 12:30
10 11-04-2024 11:00 12:30
Giorno GIO
Orario 11:00 - 12:30
Inizio 25/01/24
Fine 11/04/24
Numero lezioni 10
Durata totale ore 15

I pareri dei partecipanti

(0 recensioni )
5 (0 recensioni)
0%
4 (0 recensioni)
0%
3 (0 recensioni)
0%
2 (0 recensioni)
0%
1 (0 recensioni)
0%
Per lasciare la tua recensione accedi o registrati