Manualità

IMPARARE DAI MAESTRI: fiori

"Copiare è intelligente, imitare è stupido" cit. Come affinare il tuo spirito di osservazione e comprendere in modo più approfondito le idee artistiche dei grandi Maestri? Copiandole con la tua tecnica preferita. Un esercizio piacevole e stimolante per progredire tecnicamente ed arrivare, col tempo, a sviluppare il tuo personalissimo stile.

immagine corso
Disponibile
190,00 €

COSA IMPARERAI

FIORI INASPETTATI: DAI CODICI MINIATI AI PRATI DI VAN GOGH ED AI RITRATTI DI BOCCIONI Nell’antichità i Romani ornavano le loro Domus con i fiori. Nel Medioevo questi decorano con grazia i codici miniati. Giotto omaggia la madonna in trono con due vasi di fiori . Nel Rinascimento accendono la Primavera di Botticelli e saranno il soggetto delle nature morte di Memlings. Li studia con approccio scientifico il nostro Leonardo. Nel Seicento i maestri fiamminghi hanno dipinto magistrali composizioni. Diventano corone nei quadri dei Neoclassicisti. Magnifici gli studi di Constable. Cezanne li dipinge a grandi pennellate sintetiche. Redon ed Ensor colgono il senso mutante della natura floreale . Gli espressionisti evidenziano le punte e le nodosità, la caducità. I loro colori scintillanti piacciono a Nolde, Kokoschka, Boccioni . Ispirazione di forme surreali per Dalì. Van Gogh e Monet li fanno spingere dal vento nei prati. Enigmatici in felice Casorati. Nelle esercitazioni si propone approfondimento di: decorazione ,natura morta floreale, ritratto e figura. Tecniche: gouache, acquarello, pastelli artistici, china.

COME FUNZIONA

Lezioni online che si pongono come obiettivo la comprensione dell’organizzazione grafica di un’opera, del colore e dello stile, delle tecniche di riproduzione tra le quali la quadrettatura, realizzare le proporzioni, imparare a tradurre lo stimolo visivo in tratto grafico, conoscere e riconoscere le tonalità dei colori, applicare il chiaroscuro tonale per la realizzazione di profondità e volume.

COSA TI SERVIRÀ

Tecnica a scelta e relativi materiali: - matite di diversa morbidezza e carta ruvida 200 gr se si affronta la matita; - carta 300 gr e acquarelli se si sceglie l’acquarello - carta telata e tempere o acrilici o colori ad olio e matita per le altre tecniche. - china o tratto pen o penna bic nera Per chi non fosse già provvisto del materiale, munirsi per il primo incontro di carta 30 x 40 minimo 200 gr. ed una matita, durante la lezione verranno fornite ulteriori indicazioni.

REQUISITI

Per tutti coloro che desiderano cimentarsi con la copia di un disegno o un dipinto d’autore. Non sono richieste competenze ma può essere d’aiuto un po’ di manualità naturale. Molto apprezzata la voglia di mettersi in gioco e non giudicarsi al primo segno.

CALENDARIO

(alcune date potrebbero cambiare anche a corso già iniziato per motivi organizzativi o per cause di forza maggiore)

Lezione Data Lezione Ora inizio Ora fine
1 22-01-2024 10:30 12:00
2 29-01-2024 10:30 12:00
3 05-02-2024 10:30 12:00
4 12-02-2024 10:30 12:00
5 26-02-2024 10:30 12:00
6 04-03-2024 10:30 12:00
7 11-03-2024 10:30 12:00
8 18-03-2024 10:30 12:00
9 25-03-2024 10:30 12:00
10 08-04-2024 10:30 12:00
11 15-04-2024 10:30 12:00
12 22-04-2024 10:30 12:00
13 29-04-2024 10:30 12:00
Giorno LUN
Orario 10:30 - 12:00
Inizio 22/01/24
Fine 29/04/24
Numero lezioni 13
Durata totale ore 19.5

I pareri dei partecipanti

5 (5 recensioni)
100%
4 (0 recensioni)
0%
3 (0 recensioni)
0%
2 (0 recensioni)
0%
1 (0 recensioni)
0%
Per lasciare la tua recensione accedi o registrati